Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Boccassini infuriata:"Oltraggio alla corte"

lunedì 18 marzo 2013

Questa la reazione del Pm di fronte all'assenza degli avvocati di Silvio Berlusconi in aula.
I giudici del Tribunale di Milano hanno accolto il legittimo impedimento richiesto dalla difesa dell'ex Premier Silvio Berlusconi, spostando la data del processo al 25 marzo.

L'accettazione del rinvio nell'ambito del processo Ruby ha portato alla reazione di Ilda Boccassini:"E' disprezzo per la Corte".

A far infuriare la Boccassini anche la mancata presenza degli avvocati di Berlusconi in Aula, un'assenza ritenuta ingiustificata e ancora piu' oltraggiosa.

Proprio su questo, ossia la mancata comparizione degli avvocati Longo e Ghedini e dei loro sostituti processuali, gli avvocati Giorgio Perroni e Filippo Dinacci che hanno seguito molte udienze del processo, affermano che"pur essendoci un calendario fissato da mesi, si consente solo in questo processo, con imputato Silvio Berlusconi, che si possa dire che Perroni e Dinacci sono altrimenti impegnati".


Redazione

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM