Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Calcio. Le news del sabato.

mercoledì 6 febbraio 2013

Balotelli punta dritto al campionato:"Sono venuto a Milano per lo Scudetto, non per il terzo posto". 
Ibra segna una doppietta, ma si continua a parlare di mal di Juve. Barcelona ok con Messi e Sanchez, e non subisce gol.


Mentre Mario Balotelli spinge i suoi a suon di gol verso i posti alti della classifica (anche se va detto che gran merito va dato ad Allegri che ha trasformato una squadra ectoplasmatica in una da ritmo-scudetto, un miracolo vista la campagna acquisti estiva), e cova il sogno scudetto, Messi e Sanchez liquidano il Deportivo La Coruna: diciassettesima gara con gol per la Pulga, prima dopo parecchio tempo senza subire gol per il Barca. Ormai in Spagna la Palabra è Remuntada. A martedì il verdetto, sperando che i tifosi catalani non ripetano lo spettacolo di pentole che sbattono tra loro per impedire il sonno dei rossoneri come fecero con l'Inter dello Special One.

Tiene banco in Francia il caso Ibrahimovic: Zlatan ha segnato 22 gol in Ligue1, ma oltralpe il calcio non è vissuto in maniera viscerale, quasi religiosa, cosa che Ibra pretende per evitare mal di pancia.
E' il suo modo di vivere il calcio, che l'ha portato ad esser ciriticato da stampa e tifosi, nonostante sia di gran lunga il miglior giocatore presente oggi in Francia.
Da un paio di settimane si vocifera di un ritorno alla Juve....

Redazione

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM