Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Dopo i Marò, l'India arresta due marinai tedeschi.

giovedì 28 marzo 2013

In uno scontro tra un peschereccio indiano e una nave tedesca muore un pescatore del posto.
Fermati due marinai.
Due marinai tedeschi sono stati arrestati martedì, 10 giorni dopo che la nave cargo su cui erano a bordo si è scontrata con un peschereccio, provocando la morte di una persona, al largo della costa del Chennai, in India. Successivamente, come riferisce il "Times of India", un tribunale ha concesso la liberta' su cauzione ai due uomini, ma obbligandoli a non lasciare il Paese.

Ricorda la storia dei due marò italiani - Come sottolineail sito del quotidiano indiano, la storia ricorda l'inizio della vicenda dei due marò italiani, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, risalente al febbraio del 2012. Anandan, 45 anni, è annegato mentre gli altri due pescatori sono stati tratti in salvo dopo che la nave MV Grietj, battente bandiera di Antigua e Barbuda, ha speronato la loro barca lo scorso 16 marzo, a circa 18,5 chilometri al largo della costa indiana.

Redazione

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM