Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Equitalia: ulteriore aumento del 15% sulle more. Proteste di FederConsumatori.

mercoledì 20 marzo 2013

Federconsumatori e Adusbef pattaccano Befera :"Vuole fare cassa con metodi arroganti"."Non bastava la crisi economica, non bastava l'aumento della pressione fiscale, ora ad aumentare la preoccupazione dei cittadini italiani ci si mette anche Equitalia, che invece di maggiorare le imposte(15%, da 4,55%a 5,22%) dovrebbe pensare a migliorare i pessimi rapporti con il cittadino, costretto ad aspettare ore per la consultazione della sua casella esattoriale."

Continuano Trefiletti e Lannuti, presidenti di Federconsumatori e Adusbef :" Equitalia,“già tristemente nota per le cartelle pazze, ancora una volta, vuole fare cassa, per conto dell’Agenzia delle Entrate, con metodi prepotenti ed arroganti”.

La replica dei vertici della società:"L’adeguamento annuale dei tassi di interesse di mora applicati alle cartelle di pagamento è previsto dall’articolo 30 del dpr 602/1973. Pertanto non esiste alcuna discrezionalità da parte di Equitalia o dell’Agenzia delle Entrate che adotta il provvedimento con i nuovi tassi”. “Per evitare questo meccanismo è necessario che il Parlamento cambi la Legge”.

Redazione

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM