Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Renzi attacca: no a scilipotismo verso il M5S. Struttura di partito vecchia.

domenica 10 marzo 2013

Matteo Renzi, ospite di Fabio Fazio, attacca frontalmente l'azione e la struttura del Pd.
Prima di tutto il tentativo di far cambiare casacca ai grillino. "Il 5Stelle non è come gli altri partiti, e in ogni caso è un tipo di azione che abbiamo criticato aspramente quando è successo col Pdl, con Scilipoti; sarebbe un segnale di debolezza ripetere lo stesso errore".


Poi ce n'è per Bersani e nomenclatura del partito:" Verso il Pd sono stato leale, ma se si tornasse al voto si rifacciano le primarie aperte". Poi l'attacco alla struttura del Pd:" Io sono allergico alle riunioni di partito. Si dovrebbero ascoltare i parlamentari neoeletti e non lo stesso gruppo dirigente di 4 anni fa. Il messaggio che ha prevalso nella logica dei grillini è che il cittadino è importante. E' questa la loro bellezza". Ancora:"Come Pd, certo, avremmo potuto dire cose piu significative durante la campagna elettorale; sono 
pessimista sul fatto che Bersani riesca a costituire un governo su 8 punti, ma nel caso aggiunga l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti".

Redazione

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM