Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

E' meglio Elio e le Storie Tese che CGL CISL e UIL : La storia degli ELI ed il concertone del Primo Maggio

lunedì 15 aprile 2013

Era il concerto del Primo Maggio del 1991 quando gli Elio e  Le Storie Tese con un doppio passo iniziano a cantare la canzone "Sabbiature" per poi proseguire con una canzone completamente diversa dove la band prendeva di mira la classe politica italiana da Andreotti a Ciarrapico. Come si vede dal video dopo qualche minuto la regia rai censura l'esibizione dando la linea al "Critico che non critica" Vincenzo Mollica che dopo un iniziale panico sul passaggio da una rete all'altra intervista Riki Gianco che, palesemente sorpreso da tante attenzioni, risponde felicissimo alle domande più inutili della storia delle interviste musicali.


Ma non finisce qui. Basta aspettare il Primo Maggio del 1996 quando gli Eli a conclusione della propria scaletta intonano la sempre apprezzata "La società dei magnaccioni" chiudendo con storica frase: "E' meglio Elio e Le Storie Tese che CGL CISL e UIL". 


A poco meno di un mese dalla "Sempre uguale" manifestazione canora del Primo Maggio a san Giovanni ecco tornare ad irrompere il genio del gruppo milanese con un brano dissacrante sul  "Concertone".




  IL TESTO DEL 1991:
scechene uoch you du
il tema della maternita',
e' stato sviscerato,
discusso e analizzato di gia' .(PARLATO)
OK, e' tutto sotto controllo , questo e' un brano che parla dell'amore, e' un
brano che dura dodici ore quindi dura anche meno , in realta' questo e' un
depistaggio per il funzionario della RAI...(CANTATO)
ma d'altra parte
noi siamo in buona compagnia
perche' anche Andreotti
e' stato giudicato
dalla corte Inquisitoria
per un caso di depistaggio
nelle indagini sul tentato golpe borghese
il caso poi
e' stato archiviato come del resto altri 410 , su 411
e gli unici sfigati
che non sono stati archiviati
sono stati Guri e Tanazzi
per il caso della locked
ma d'altra parte
Tanazzi era il segratario del partito Socialdemocratico
e come lui Pietrolongo
che era nella P2
e dopo di lui Nicolazzi e' stato inquisito per le carceri d'oro
ma tutto questo e' stato archiviato,
e' stato archiviato
in nome dell'amore
come altri 409 casi su 411 casi
come il caso dell' olio di Golza
del ministro Remo Gaspari
che come anche il caso
delle armi all' Irak
in cui era coinvolto l'attuale presidente della RAI Manca
pensate quando era Ministro
e' stato coinvolto in questo caso
poi il caso e' stato archiviato ma perche'
il popolo italiano si chiede perche'
evidentemente il popolo italiano non e' deficente
se tutti gli anni elegge questi uomini
e' perche' ha capito
che loro lo fanno nel nome della nazione
e nel nome dell'amore , percio' in occasione del primo Maggio
io direi
di non cantare il solito obsoleto canto di protesta
ma un canto di amore verso questi uomini
che hanno fatto in modo che noi oggi siamo qui
a cantare in liberta'
e allora vi invito a cantare "Ti amo"
ti amo per esempio Andreotti ,
cantiamo tutti ti amo AndreottiTi amo , ti amo si ti amo,
ti amo Cossiga ti amo si Cossiga,
ti amo Nicolazzi , ti amo , ti amo Nicolazzi
ti amo, ti amo Remo Gaspari , ti amo Remo Gaspari
che atterra con l'elicottero nello stadio della sua citta'
che ha fatto costruire lui
e interrompe una partita di calcio
per atterrare con l'elicottero
e il pubblico invece di fischiarlo lo applaude
perche' ha capito che lo fa nel suo interesse
e allora urliamogli ti amo , ti diro' di piu'
urliamo anche ti amo a Ciarrapico
l'attuale presidente della Roma
che non capisco come abbia fatto
lui vendeva il pesce
c'ha una fedina penale lunga cosi'
poi ha conosciuto Andreotti
e' diventato il re delle acque minerali
ha avuto un prestito da Carnidi
di trentanove miliardi
con cui ha comperato la Fiuggi
e adesso e' il personaggio del giorno
e ha fatto firmare la pace tra Berlusconi e De Benedetti
allora gridiamogli ti amo ti amo Ciarrapico ,
ti amo per quello che hai fatto
ti amo per l'emissione di assegni a vuoto
ti amo per la pubblicazione, per le pubblicazioni oscene
questo e' amore , allora lui ha dato amore a voi
e noi gliene diamo a lui
urliamogli tutti ti amo Ciarrapico
one, two, three, four
ti amo, ti amo Ciarrapico, ti amo Ciarrapico
(ma come no ! ragazzi !)
dai in coro ,ti amo , ti amo
ti amo ,ti amo si ti amo



COMPLESSO DEL PRIMO MAGGIO. 
TESTO:
E questa è la canzone del complesso del Primo Maggio
che in genere si esibisce sotto il sole di pomeriggio
con la chitarra acustica scordata, calante
che la gente che balla a torso nudo neanche la sente
corre lu guaglione dentro al centro sociale
corre lu poliziotto che lo vuole acchiappare
corre lu metalmeccanico che brandisce una biella
corre quella col piercing che non è tanto bella
Complesso del primo maggio
Lu complesso del primo maggio
ti va riconosciuta una certa dose di coraggio
Complesso del primo maggio
Lu complesso del primo maggio
che quando ti sento sento che mi sento a disa(g)gio
E all’improvviso parte una canzone tipo Bregovic… Bregovic!
La musica balcanica ci ha rotto i coglioni
è bella e tutto quanto ma alla lunga… rompe i coglioni
Certo ne avrei senz’altro tutta un’altra opinione
se fossi un balcanico, se fossi un balcone
ma siccome non sono croato né un balcone balcano
io non capisco perché tutti quanto continuano insistentemente a suonare questa musica di merda
ma comunque… prima di cantare una canzone balcanosa
ricordati di fare una cosa:
lanciare un’invettiva ai danni del capitalismo
(megafono con voce di Mengoni)
“Allora noi vogliamo dedicare questa canzone contro il capitalismo, è ora dire basta col lavoro che sfrutta tutti. Devono capire che hanno rotto le palle i padroni, perché le masse operaie… o ma non vi sento fatevi sentire, siete tantissimi!”
Corre lu guaglione dentro al centro sociale
corre lu poliziotto che lo vuole acchiappare
corre lu metalmeccanico che brandisce una biella
corre quella col piercing che non è tanto bella
Complesso del primo maggio
che vi stanno i cantanti
che in due vorrebbero essere l’unico là davanti
non mi riferisco per forza ai Linea 77
ma i Linea 77 sono un ottimo esempio
E all’improvviso parte una canzone tipo Linea 77
(voce di Mengoni, non sempre chiarissima)
“Canto ioo” “Noo, canto iooo”
“Tocca a me tu avevi cantato primaa” “Ma un pezzo più corto”
“Non mi stare davanti non mi cantare sopra” “Ti invito a lasciare tutto”
“Rispetto la vostra decisione di farci da parte” “Nooo, mi faccio da parte io”
E poi arriva il complesso che valorizza il territorio
impara quattro accordi ci costruisce un repertorio
e senza motivo c’è un percussionista ghanese
che è stato ricollocato in un complesso pugliese
E all’improvviso parte una canzone tipo Van de Sfroos
La figlia del padrone voleva far l’amore
con tre cassaintegrati sul comò
Ma il padrùn fa la frittada
ghe ne dà minga al cassaintegrada
Dalle belle braghe bianche alla fine le palanche non gli dà
Ma prima di cantare una canzone vandesfrosa
ricordati di dire una cosa:
(voce alla Eugenio Finardi, sarà lui o un’imitazione?)
“Il Primo Maggio è fatto di gioia ma anche di noia”
(zingarella)
Scusate signori siamo un complesso tanto povero
andate tutti in Piazza San Giovanni del concerto Primo Maggio
ovviamente poi guardate concerto
noi veniamo in vostre case e vi facciamo appartamento e cacca sul letto
grazie mille tutti
Complesso del mezzogiorno lu complesso di mezzogiorno
vedrai che al primo maggio suoni intorno a mezzogiorno
Complesso tipo Bregovic complesso tipo Bregovic
vedrai che al Primo Maggio suoni intorno al primo pomerigg
Complesso con due cantanti tipo Linea 77
cantate uno alla volta che nessuno ci rimette
Complesso del territorio lu complesso del territorio
impara altri quattro accordi che raddoppi il repertorio
Complessi del Primo Maggio più importanti
tipo Negramaro e Jovanotti
sappiate che voi siete i pesci grossi
e prima si esibiscon gli avannotti



Federico "Diggita" Stentella

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM