Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

La storia è adesso. Se non ci liberiamo ora.

giovedì 25 aprile 2013

Se non ci liberiamo ora
per i prossimi sette anni avremo un'ottantenne a rappresentarci e a parlarci ogni ultimo dell'anno; un ottantenne con intercettazioni mafiose bruciate e "garante" delle leggi ad personam di Berlusconi

Se non ci liberiamo ora
il Presidente della Repubblica è stato un ministro del settimo governo Andreotti, e siamo nel 2013

Se non ci liberiamo ora
Pd e Pdl, e circa 700 persone in due palazzi, umiliano 55 milioni di italiani

Se non ci liberiamo ora
non potremo indignarci in futuro

Se non ci liberiamo ora
la responsabilità della Repubblica è nostra

Se non ci liberiamo ora
staccheremo il filo vitale alla democrazia

Se non ci liberiamo ora
la bella faccia dei politici l'avrà vinta sui fatti e le omissioni che in venti e piu' anni hanno devastato la dignità degli italiani

Se non ci liberiamo ora
la storia del paese se ne va

Se non ci liberiamo ora
non ci libereremmo piu'.

Simone Lettieri


0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM