Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Rodotà irritato col Pd:"Ipocriti". E la figlia:"Hanno chiamato me per dissuadere lui!"

sabato 20 aprile 2013

Dopo giorni in cui non si è esposto pubblicamente e si è “accontentato” del solo sostegno del Movimento 5 Stelle, Stefano Rodotà in un’intervista a Repubblica si scaglia contro i democratici e non usa mezze parole: “Ho letto dichiarazioni ipocrite da parte del Pd. Non hanno mai parlato con me della mia candidatura. Eppure, il mio numero ce l’hanno”. Poi attacca i parlamentari del centrosinistra che “mi conoscono da una vita” e con i quali precisa di avere “lavorato tanti anni”. Non solo: “Quando faceva comodo mi cercavano parecchio”. E invece stavolta, mentre sono in corso i giochi per il Colle, ”neanche una telefonata. Sono molto irritato”.

La figlia del candidato M5s denuncia:" Ieri ho ricevuto telefonate da esponenti del Pd per dissuadere mio padre dal candidarsi!"

Redazione

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM