Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Siamo legittimati ad usare i bastoni e le pietre.Gli estremisti(del disprezzo) sono loro.

sabato 27 aprile 2013

Questo editoriale è rivolto solamente a chi ha votato M5S, o chi non avendolo votato si è pentito di non averlo fatto.
Chi dentro il suo cuore crede che voterà ancora pd o pdl, può anche smettere di leggere.
Chi non ha chiaro che il Governo proposto oggi è uno sputo in faccia al popolo, si allontani da questo sito.
Mi prendo le mie responsabilità: sono oltre 10 anni che dico che il sistema è colluso, che pdl e pd sone le due facce della stessa medaglia.
Oggi qualcuno se ne accorge, ma per anni ho dovuto combattere contro i mulini a vento, contro chi odiava Berlusconi ma non si accorgeva che i nemici ce li aveva in casa.
Tantissima, infinita gente.
A dar voce politica a questo pensiero(pd e pdl stesso monoblocco di potere) è arrivato Beppe Grillo, a cui sono grato, sino ad oggi coerente con quello che aveva promesso.
L'unico.
Nonostante una campagna massmediatica da seconda guerra mondiale.
Ce l'hanno fatta.
Hanno costituito il peggior governo repubblicano di sempre, per le intenzioni, che sono quelle di salvare il sistema.
C'è gente felice perchè ci sono sette donne. E allora capisco che non c'è futuro, che la superficialità non avrà mai fine in questo paese.
Ci si divide in faziosità, mentre il paese muore.
Forse qualcuno non se accorge, ma stiamo andando verso un crollo economico simile a quello greco.
E in Grecia, vedere per credere, occupano gli ospedali, i supermercati, la gente elemosina.
Però qui c'è gente felice perchè ci sono sette donne al governo.
Vorrei scrivere con molta piu' veemenza, ma passerei dalla parte del torto.
Dico solo a chi ha votato il M5S: bè, abbiamo la conferma che quello che credevamo era vero.
I politici disprezzano il popolo. Completamente. Se ne fregano.
Fa male, anche se lo sapevamo già. Ogni conferma fa male.
Non c'è bisogno di rievocare le parole di Pertini: per riprenderci il Paese siamo autorizzati a prendere bastoni e pietre. E' piu' che legittimo. 
La rabbia è esplosiva, l'ingiustizia vergognosa.
L'estremismo è quello dei politici, non il nostro.
Le parole non bastano piu', se  si vuole cambiare.
Altrimenti tutti zitti e sedere all'aria.

Simone Lettieri

2 commenti:

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM