Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Ultim'ora. L'attentatore è un calabrese che ha perso il lavoro e si è separato.

domenica 28 aprile 2013

E' il fratello ad affermarlo: "Non soffre di nessuna turba psichica. Era in crisi economica e personale".
Si tratta di Luigi Preiti, 49 enne di origine calabrese residente ad Alessandria. 
Alle 11.40 si è presentato a Palazzo Chigi inveendo contro i poliziotti:"Sparatemi". 
Poi i 6 colpi.
Alemanno riesce a strumentalizzare anche quest'episodio:"Succede quando si inveisce contro il palazzo".
Non si chiede perchè un popolo intero inveisce contro il palazzo.

Redazione

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM