Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

65simo anniversario della Nakba: il giorno della catastrofe per i palestinesi.

giovedì 16 maggio 2013

Le manifestazioni per il 65simo anniversario della Nakba – “il giorno della catastrofe”, quello con cui nel mondo arabo e in particolare in Palestina si indica il giorno della nascita dello Stato di Israele – si sono tenute ieri in molte città palestinesi, tra cui Ramallah, Nablus, Tulkarem, Qalqilya, Betlemme e Jericho. Le sirene hanno suonato per 65 secondi, sono state organizzati cortei, parate militari e anche concerti. La giornata si è conclusa la sera con un discorso del presidente dell’Autorità Palestinese, Mahmoud Abbas, trasmesso dalla televisione nazionale. Abbas ha ricordato che paesi di tutto il mondo hanno riconosciuto il diritto dei palestinesi ad avere un proprio stato indipendente, parlando anche dei progressi fatti da Israele che hanno portato alla liberazione di diversi prigionieri palestinesi.

Come succede spesso durante la Nakba, in Cisgiordania ci sono stati  scontri tra soldati israeliani e manifestanti: secondo il Jerusalem Post i feriti sarebbero 75.

Redazione

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM