Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Al funerale Franca Rame viene insultata da Fratelli D'Italia, Forza Nuova, La Destra e Casapound. Ma il peggio lo da il Tg2.

venerdì 31 maggio 2013

Più o meno l'accusa è la stessa, per tutti, persino per  il Giornale: una donna che flirtava con la "rivoluzione" ma dalla sua posizione di benestante, di "donna in pelliccia".

Fratelli d'Italia, attraverso due parlamentari evocano il rogo di Primavalle:" Di Rame conosco solo il metallo".
Forza Nuova:"Quanta fila all'inferno: Franca Rame salutaci don Gallo".
Giuliano Castellino, de La destra di Storace,  scrive su Facebook: “E’ morta Franca Rame. Dopo tre giornatacce migliora la giornata“.

Andrea Antonini, vicepresidente di CasaPound, pubblica un video sulla fusione del rame commentandolo con un “Ciao bella”. Di seguito i commenti altrettanto sprezzanti che vanno dal “Dio la maledica” al“una di meno” fino a “che bruci”.

Il premio come peggior servizio dell'ultimo mese e' del Tg2:
"Una donna bellissima, amata e odiata . Chi la definiva attrice di talento che sapeva mettere in gioco la propria carriera per un ideale di militanza politica totalizzante. E chi invece la vedeva come la pasionaria rossa che approfittava della propria bellezza fisica per imporre attenzione. Finché il 9 marzo del 1973 fu sequestrata e stuprata”. Dove la congiunzione scelta“finché” non lascia dubbi sulla consecutio logica e temporale tra bellezza fisica di una donna e stupro.

Ognuno avrà le sue considerazioni da fare ed è spiacevole fare la solita esegesi di una persona quando viene a mancare.
Per il resto, per i toni, è sempre nella libertà di ognuno farsi un opinione.
Queste sono le occasioni in cui o si arriva ad una riconciliazione, o si sparge odio.

Simone Lettieri

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM