Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

CASTA. I Tagli di Letta ai Ministri? Si, sulla seconda busta paga. La prima di 14mila euro(da parlamentari) rimane intatta.

sabato 11 maggio 2013

Quanto valgono gli stipendi eliminati dal governo? Per il presidente del consiglio siamo sui 2.500 euro netti al mese, anche se in realtà la somma precisa dipende dal suo reddito totale e quindi dalle tasse che deve pagare. Per un ministro siamo sui 1.700 euro sempre netti, per i sottosegretari a quota 1.500. Gli stipendi soppressi da Letta, meglio ripeterlo ancora una volta, sono soltanto quelli che ministri e sottosegretari aggiungono alla busta paga da parlamentare. Quest'ultima il governo non la può toccare, è la legge a stabilirlo. E, considerando tutte le voci, arriva a 14 mila euro netti al mese. Non sono ridotti nemmeno gli stipendi dei ministri che non sono anche in Parlamento.

Redazione

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM