Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Chi sarà il prossimo allenatore del Milan? Van Basten, Seedorf o Inzaghi?

martedì 21 maggio 2013

Dopo la lettera letta ieri al processo di Biscardi, e poi smentita, in cui si parlava di esonero di Allegri, scatta il toto-panchina a Via Turati. Al momento il nome capace di convincere Berlusconi e Galliani in un sol boccone pare non esserci. Sullo sfondo aleggiano i profili di Donadoni, pedigree da rossonero verace ma con scarsa vena mediatica; Seedorf, uomo immagine perfetto ma sotto contratto col Botafogo, nonché privo dei requisiti burocratici per allenare ma soprattutto del pieno gradimento di Galliani; Inzaghi, ora alla guida degli Allievi e predestinato alla Primavera, nome fresco ma forse troppo; Van Basten, un nome che fa sognare fino a quando non si guarda al suo curriculum da allenatore; Benitez, già nel mirino di altri club e comunque molto costoso. La palla torna dunque a Galliani, che aveva parlato di un incontro con Allegri in programma per mercoledì. Ma la sensazione è che l'accelerata inferta ieri sera alla vicenda abbia precipitato le cose, anticipando a ora il punto di svolta.

Redazione

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM