Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Ciclismo. Il venerdi' 17 del Giro: fuori Hesjedal e Wiggins.

venerdì 17 maggio 2013

È venerdì 17 al Giro d'Italia, e si è capito fin da stamane. Ryder Hesjedal e Bradley Wiggins hanno lasciato la corsa. Un brutto risveglio per gli appassionati e per gli organizzatori. Nel caso di Hesjedal le avvisaglie del ritiro già c'erano. Il canadese detentore della corsa era 38° in classifica a oltre 32 minuti dalla maglia rosa, e dalla crono individuale di Saltara era apparso irriconoscibile. "È davvero frustrante abbandonare in questo modo, avevo investito tutte le mie energie su questo obiettivo, ma non ho altra scelta", commenta il leader della Garmin-Sharp.

Nella serata di ieri l'attenzione era puntata su Bradley Wiggins, le cui condizioni fisiche sono peggiorate ulteriormente (ieri sera aveva la febbre) dopo la tappa di Treviso. Stamattina la notizia del ritiro: severo raffreddore, febbre, infezioni alla vie respiratorie: troppi guai per il 33enne inglese che ora punterà al Tour de France.


Per il Giro, il capitano di Sky adesso è il colombiano Rigoberto Uran, che è 3° nella generale a 2’04” dalla maglia rosa Nibali.


Redazione

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM