Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Nasce un esercito per difendere Silvio Berlusconi

martedì 28 maggio 2013

E' nato l'esercito di Silvio con tanto di sito internet dove arruolarsi per difendere Silvio Berlusconi. I reggimenti sono pronti e si può anche fare richiesta per diventarne comandante. Il promotore di questa iniziativa è Simone Furlan che spiega il perchè dell'esigenza di un esercito a difesa di Berlusconi in queste righe:  "Arriva un momento nella vita in cui capisci che combattere per un ideale non è più una scelta, ma un obbligo. Noi della società civile siamo stati spettatori inermi della “Guerra dei Vent’anni” che ha visto Silvio Berlusconi combattere e difendersi da accuse infamanti di ogni genere, frutto di una… frutto di una persecuzione giudiziaria senza precedenti nella storia...."

Le organizzazioni che hanno già aderito al progetto sono "Forza Insieme", "Dai Forza all'Italia", "Studenti per le Libertà", "Voce dell'Italia Studentesca" ed "Interdipco"(SIcurezza e cooperazione diplomatica.

7 commenti:

  1. Certamente questo nuovo esercito non costerà nulla ai contribuenti.
    Al contrario, l'esercito burocratico e quello giudiziario ai cittadini costano una valanga di soldi, fino a ridurre il popolo alla disperazione.
    Basta con queste diffamazioni contro chi, con le sue tasse riesce ancora a mantenere il sistema Italia.
    - da COCOMIND.com - La voce del dissenso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. taci,lecca e obbedisci soldatino!

      Elimina
  2. chissà quanti sono i coglioni che si iscriveranno ehehehehhe, se fanno un esercito contro al Tappone mi ci arruolo!
    Peppe

    RispondiElimina
  3. paris pirla!! fanculo tu e il nano!

    RispondiElimina
  4. La Suburra di Arcore assediata da un Esercito di Battone,!!!

    RispondiElimina
  5. Cazzo ma questi servi la dignità sanno cos'è? ormai si saranno consumati la lingua a forza di leccare il culo flaccido del padrone.Con che coraggio guardano i figli quando tornano a casa la sera!Papà che cosa hai fatto oggi al lavoro?Ho leccato il culo al mio padrone, e presto insegnerò anche a te come fare cosi' quando sarai grande sarai anche tu un piccolo e miserabile servo.La nullità allo stato puro

    RispondiElimina
  6. CARI COLLEGHI "ITALIANI" DI SVENTURA.-
    Noi si vive una volta sola. Bossi (e tutti gli altri) con le chiacchiere fatte alla "bassa" ha vissuto la sua vita . Un Bussinis. Purtroppo non è l'unico.- dall'Alpi a Lampedusa.- Ed il popolo trattato da tutti; "Coglione" : Chi gli può dare torto.???

    RispondiElimina

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM