Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Se arriva Jovetic prende la 10 di Alex.

domenica 26 maggio 2013

"L’ordine" di John Elkann ha inevitabilmente dato un’accelerata sensibile sul fronte Jovetic. Ieri il procuratore del ragazzo, Ramadani, era a Londra per la finale di Champions, e lì ha avuto modo di ritrovare soprattutto il d.s. bianconero Paratici (presenti pure Agnelli e Conte), l’uomo che più di ogni altro ha gestito e alimentato l’avvicinamento juventino al 23enne genietto montenegrino. Una passione antica quella in particolare di Paratici, che già ai tempi della Samp aveva puntato Jovetic e trattato con il Partizan, frenato solo da ostacoli economici insormontabili per il club genovese, non per la Fiorentina di Corvino che si assicurò il cartellino per 8 milioni.A Torino è stata intanto tirata fuori dal cassetto la "10". A dire il vero Jovetic ha sempre manifestato la sua preferenza per il numero 8, che però è già saldamente sulle spalle di Claudio Marchisio. Ecco perché il montenegrino potrebbe alla fine accettare la pesantissima eredità di Alessandro Del Piero. Di certo, per i vertici bianconeri sarebbe un più che degno successore di Ale.

Redazione

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM