Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Putin: Edward Snowden è un uomo libero

martedì 25 giugno 2013

Edward Snowden è un “uomo libero”, “non ha commesso nessun delitto” e non verrà estradato. Queste le parole del Presidente russo Vladimir Putin. Appare chiaro che la collaborazione chiesta dagli Stati Uniti per riavere la talpa del Datagate non ha margini di risposta.


Il 9 giugno Edward Snowden esce allo scoperto affermando " ho 29 anni e ho lavorato per più di un "fornitore" della NSA. L'ultimo è stato Booz Allen Hamilton. Non voglio vivere in un mondo dove tutto quello che faccio e dico viene registrato. Ho deciso di rivelare tutto senza nascondermi dietro l'anonimato perché detesto il segreto". 
Atterrato a Mosca da Hong Kong domenica 24 giugno a bordo di un volo Aeroflot sarebbe dovuto ripartire per un Paese dell’America Latina. Venezuela, Cuba o Ecuador, nella cui ambasciata a Londra si trova l’altra “talpa” ricercata dagli Usa,Julian Assange, e a cui Snowden aveva chiesto asilo politico.
Ora Edward Snowden si trova nell'area internazionale dell'aeroporto Sheremetevo di Mosca in attesa di conoscere il proprio destino.


0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM