Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Storica sentenza della Corte suprema degli Stati Uniti che ha bocciato il Doma

mercoledì 26 giugno 2013

La Corte Suprema degli Stati Uniti, con una storica sentenza, ha bocciato il Defence Marriage Act che definisce come unione solo quella tra un uomo ed una donna.
La decisione presa dalla Corte Suprema implica che uomini e donne omosessuali legalmente sposati hanno il diritto di rivendicare gli stessi benefici disponibili per le coppie sposate di sesso opposto.
La norma è stata ritenuta incostituzionale grazie al giudice Anthony Kennedy che ha fatto la differenza portando i voti a favore a 5 contro 4.
Ad oggi sono dodici gli Stati degli Stati Uniti più il distretto di Columbia ha riconoscere i matrimoni gay, mentre ancora in più di 30 stati rimane il divieto.

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM