Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Egitto. 48 ore per le dimissioni di Morsi o interverrà l'esercito

lunedì 1 luglio 2013

Il Generale Abdel Fattah al Sisi, capo delle forze armate e ministro della difesa,  attraverso  un comunicato, ha annunciato che l'esercito egiziano interverrà se entro 48 ore il governo non ascolterà le richieste dei manifestanti che dal 30 Giugno giorno protestano contro il Presidente Morsi chiedendone le dimissioni. 
In poche ore in Egitto si sta vivendo un'escalation degli scontri che ha visto diverse sedi dei Fratelli mussulmani, sostenitori dell'attuale presidente Morsi, prese d'assalto e date alle fiamme.
Il Generale ha definito le proteste come espressione "senza precedenti" della volontà popolare.

Redazione

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM