Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Posti di lavoro in cambio di voti? Lombardo e figlio indagati

martedì 9 luglio 2013

Raffaele Lombardo, ex Presidente della Regione Sicilia è indagato insieme al figlio Toti. L'accusa per i Lombardo è di aver promesso posti di lavoro in cambio di voti in favore di Toti candidato ed eletto parlamentare della regione Sicilai, all'Ars nelle ultime elezioni del 28 ottobre 2013. Ad indagare è la Procura della Repubblica di Catania.

Redazione

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM