Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Roma, rogo al liceo Socrate, simbolo della lotta all'omofobia.

sabato 13 luglio 2013

A dare l’allarme è stato il custode dell’istituto, che ha visto uscire le fiamme dall'interno di una delle aule (dunque non dalla zona comune dove sono esposti i quadri con i risultati degli esami di Stato), da cui poi si sarebbero propagate negli altri ambienti. Almeno otto le aule distrutte, devastato soprattutto il primo piano. I danni ammontano a centinaia di migliaia di euro ed è a rischio la regolare ripresa della didattica a settembre, anche se tutti - dal Comune al ministero dell'Istruzione - si sono impegnati a fare il massimo per rimettere tutto a posto. Il rogo sarebbe di origine dolosa. I piromani non avrebbero compiuto effrazioni per entrare nell'edificio, ma avrebbero usato benzina per appiccare il fuoco (oltre a lanciare uova contro il portone d'ingresso). La polizia visionerà le telecamere su strada (quelle del liceo sarebbero fuori uso da tempo) ma avrebbe già trovato dei fiammiferi e alcune impronte che potrebbero rivelarsi utili per individuare i responsabili.

Redazione

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM