Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Grillo non cambia linea: "Alleanze col Pd invenzioni dei giornali: ne Pd, ne Pdl"

lunedì 5 agosto 2013

Nessuna possibilità di un’alleanza del Movimento 5 stelle con il Partito Democratico. Ci hanno provato con i sondaggi in spiaggia, le indiscrezioni sulle chiacchierate al bar mentre trascorre le vacanze in Sardegna e i malumori che tornano a galla tra i parlamentari grillini. Ma Beppe Grillo non ammette voci di corridoio e sulla pagina Twitter scrive: “Pdl e pdmenoelle pari sono. Non c’è alcuna possibilità per me di allearmi né con uno, né con l’altro, né di votargli la fiducia”. E dopo pochi minuti aggiunge: “Le pressioni per alleanza M5S – Pd con articoli inventati durano dal giorno dopo le elezioni politiche. Mai con il pdl, mai con il pdmenoelle“.

Beppe Grillo, in vacanza al mare, interviene per rispedire al mittente ogni indiscrezione di apertura verso il Partito democratico e attaccare quello che chiama “giornalismo da bar”: “Qualche pennivendolo si aggira nei bar della Sardegna, in alcuni dove non sono neppure mai stato, per attribuirmi aperture al pdmenoelle. Siamo arrivati al giornalismo da bar. Le pressioni per un’alleanza del M5S con il pdmenoelle con articoli inventati di sana pianta durano dal giorno dopo le elezioni politiche. Vi prego di smetterla. Mai con il pdl, mai con il pdmenoelle”.

Redazione

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM