Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Diamo fiducia a Renzi. E all'entusiasmo di Silvio.

lunedì 24 febbraio 2014

Il momento storico, filtrato dalla lente scura di televisioni e giornali, internet e social network, passa messaggi sempre piu' cupi.
L'economia occidentale vive la piu' grande crisi dal 1927, e togliere la dignità del lavoro è un colpo devastante all'anima di tutti, giovani o non giovani.

La presentazione di Renzi è stata di quelle che escono un pò dal protocollo parlamentare, e già questo è un segnale positivo, almeno nella forma.
Berlusconi comunica di essere entusiasta del suo figlioccio, già conosciuto in tempi non sospetti in piu' di una cena ad Arcore.

Ma al di là del populismo antiberlusconiano, in cui l'Italia si è impantanata per 20 anni non visualizzando il vero nemico, la casta, non si può non dare un'opportunità a chi si presenta parlando direttamente di riforme, di politici che sono anni luce dietro il paese reale, di tagliare il cuneo fiscale, proponendo-almeno vocalmente-riforme parlamentari che tendono a tagliare la burocrazia o il Senato, ad esempio.

Viviamo in un mondo dove l'immagine conta piu' della sostanza, e qui Renzi è avvantaggiato proprio dalla sua somiglianza con Berlusconi, con il suo linguaggio diretto e fuori dalle nomenklature di partito.

La difficoltà è fidarsi di chi viene dalla casta, appoggiato da un gruppo editoriale ben preciso, quello di De Benedetti.
Ma le lobby hanno un'accezione negativa solo in Italia.
In ogni democrazia che si rispetti i gruppi di pressione sono accettati e giustamente possono esprimersi liberamente, come ad esempio avviene nei finanziamenti per le elezioni dei candidati presidenti Usa.

L'altra, di difficoltà, è l'atteggiamento prono verso la tecnocrazia europea. E qui c'è in gioco Tutto il futuro dell'Italia e degli italiani, vessati piu' degli altri dai padroni del Vecchio Continente.

 Ora vediamo il contenuto.

Simone Lettieri


0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM