Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Il momento X. L'attimo che cambierà la storia del secolo XXI.

venerdì 31 ottobre 2014

Occupazione italiana: 3,2 milioni di disoccupati. Record dal 2004.
73 milioni di giovani senza occupazione nel mondo, tasso di disoccupazione in aumento di 2,5 milioni all'anno. (Ilo).

Stati coinvolti in guerre nel mondo: 64. 
Milizie-Guerriglieri e separatisti coinvolti: 584. (www.guerrenelmondo.it).

Una situazione del genere lascia pensare che basterà una scintilla che abbia portata mediatica anche in occidente, ossia che non sia censurabile rispetto al comune sentire dell'opinione pubblica europea e americana; basterà una scintilla affinché l'ordine pubblico venga sconvolto non più' da singoli "incidenti" ma da movimenti di massa spontanei.

Un po' come il "big one", il terremoto che aspettano in California e che dovrebbe essere devastante per tutta la costa occidentale statunitense, così', a livello politico, sociale, economico, arriverà il momento X, un momento in cui in tutto l'Occidente (perché nel resto del mondo già si combatte), non ci sarà più' nulla tra la rivolta di massa e le istituzioni che si definiscono statali.

Il momento che cambierà la storia del secolo XXI.

Simone Lettieri



0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM