Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Vergogna Roma: dirigenti e giocatori con le strippers russe dopo il pareggio!!!

mercoledì 26 novembre 2014


http://news.superscommesse.it/calcio/2014/11/roma-post-partita-locale-luci-rosse-tifosi-non-gradiscono-18128/
Piove sul bagnato in casa Roma. Secondo un sito russo (super.ru), alcuni giocatori della Roma, dopo il pareggio di ieri contro il Cska, sarebbero andati in un locale a luci rosse di Mosca. A corredo della notizia anche alcune foto in cui si vede Borriello entrare nel locale. Il tabloid sostiene che i giallorossi sono stati colti da alcuni paparazzi ma avrebbero fatto cancellare alcune presunte immagini compromettenti. Il portale si limita quindi a pubblicare delle foto di giocatori della Roma all’ingresso di un locale a luci rosse moscovita: l’Egoist Gold.

 Verso le due di notte i romanisti sarebbero usciti dalle loro camere nell’albergo Sheraton per prendere un taxi e fare una passeggiata nella piazza Rossa. Dopo alcuni di loro sarebbero andati nel locale per "divertirsi come si deve", racconta il sito scandalistico. Alla comitiva non si è aggregato il capitano Francesco Totti, "mentre i suoi colleghi non hanno perso l’occasione per ammirare i corpi sexy e le danze delle ragazze di Mosca". In alcune delle foto pubblicate si vede Marco Borriello all’ingresso del locale a luci rosse. Mentre Daniele De Rossi si sarebbe giustificato affermando di non aver fatto niente di male e che voleva “semplicemente fare una passeggiata per la piazza Rossa, ma poi” i suoi compagni “hanno deciso di andare qui”, cioè nel locale. Dopo il pareggio con il Cska, che ha fatto infuriare i tifosi, una nuova bufera si sta abbattendo sulla Roma e sui suoi giocatori, criticati dai tifosi per non aver “accusato per niente il colpo ed essere andati a divertirsi mentre noi stavamo qui a soffrire”.


Redazione

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM