Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Quaranta persone sequestrate a Sidney da estremista islamico.

lunedì 15 dicembre 2014


Una quarantina di persone sono state sequestrate, ormai da più di 10 ore, da un uomo armato di fucile a pompa in una cioccolateria Lindt di Martin Place, centro finanziario e molto affollato di Sydney. Il sequestratore, si vede in alcuni filmati delle telecamere di sorveglianza, avrebbe puntato le armi contro il locale e poi preso in ostaggio i clienti all’interno. Cinque di questi ostaggi sono già stati liberati dall’individuo che, subito dopo il sequestro, ha esposto una bandiera nera islamica che sembra riprodurre la shahada, la professione di fede musulmana: “Non c’è Dio che Allah e Maometto è il suo profeta”. Il drappo, però, sembra diverso da quello dello Stato Islamico

Redazione

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM