Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Del Piero:" Se possibile calcio a porte chiuse, passatempo per le persone"

giovedì 26 marzo 2020


"Se fosse possibile giocare a porte chiuse senza la possibilità di danneggiare la salute, tutto questo sarebbe un momento di distrazione benefico per le persone".
Queste le parole di Alessandro Del Piero, intervistato su Radio24.
Continua l'ex fuoriclasse bianconero sulla situazione a Los Angeles:" In California e negli Stati Uniti il virus è stato sottovalutato. Ora le prime misure restrittive stanno iniziando ad essere messe in atto. Ho chiuso il mio ristorante, le scuole e le palestre sono chiuse".

Tornando sul calcio giocato:" All'inizio ci sarà un po' di rodaggio fisico e psicologico, gli allenamenti a casa non possono paragonarsi a quelli usuali dei centri sportivi. Sarà peggio per le Olimpiadi rinviate: ci sono atleti che aspettano questo momento da una vita".

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM