Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Cia: la Cina mente sui numeri

mercoledì 1 aprile 2020



Negli Stati Uniti 190mila contagiati e 4mila decessi, mentre il presidente Usa Donald Trump anticipa che le prossime due settimane saranno estremamente dolorose. Intanto esce una relazione della Cia: in un rapporto top secret afferma che la Cina ha nascosto la reale portata dell’epidemia del coronavirus dichiarando “numeri falsi” sia sui contagi sia sulle vittime. Lo scrive Bloomberg che cita fonti dei servizi: i dati forniti da Pechino, si legge, sarebbero “intenzionalmente incompleti”. L’epidemia in Cina è iniziata a fine 2019 ma le autorità hanno dichiarato ad oggi solo 82.000 casi e 3.300 decessi, meno di Usa, Italia e Spagna.

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM