Twitter Facebook Google Plus LinkedIn RSS Feed Email

Il 94% dei calciatori francesi non vuole tornare in campo

sabato 18 aprile 2020











In Francia i calciatori non vogliono tornare in campo, almeno senza condizioni di sicurezza sanitaria adeguate. La stragrande maggioranza dei giocatori di Ligue 1 e 2 si schiera per il no alla ripresa dei campionati. E' quanto emerge da un sondaggio del sindacato di categoria, l'Unfp, cui è iscritto il 94% dei calciatori professionistici in Francia. Un risultato simile a quello delle giocatrici che preferiscono non correre rischi di contagio al Covid-19.
In Italia la situazione è un po' differente, con alcuni che sono fortemente positivi al proseguo del campionato, e altri che invece hanno posizioni simili a quelle dei colleghi francesi.

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright © -2012 Full Politic All Rights Reserved | Template Design by Federico Stentella (Sondaitalia) | INFOGRAFIE.COM